Come sarà il Futuro degli Studi Dentistici?

Una doppia risposta, un pò lunga, nella quale rispondo alla domanda di Claudia e Laura a proposito di cosa si devono aspettare adesso, dopo questa pandemia, dal futuro del loro Studio Dentistico...

Claudia mi chiede:

“Ciao Andre!!! Io vorrei farti questa domanda: alla luce della situazione attuale (Covid) come pensi che potrà cambiare (se secondo te cambierà) la nostra professione? Cosa possiamo aspettarci per il 2021? Come evolverà (o involverà) in linea generale, il settore sanitario?”

E Laura aggiunge:

“Ciao Andrea, Mi collego ovviamente alla domanda di Riccardo…. Diamo per scontato che riusciamo a creare una organizzazione perfetta per la gestione degli incassi, e collaboratori e/o soci che ci aiutano a saturare le poltrone…. Secondo te la crisi economica che ci sarà nei prossimi mesi/anni ci consentirà di avere un numero sufficiente di clienti in grado di pagare le prestazioni e per di più in anticipo? Mi spiego meglio, ci dobbiamo aspettare una contrazione del lavoro o la necessità di ridurre il tariffario? Considerando anche l’opportunità di acquisire clienti di altre realtà che non riusciranno più a stare sul mercato, quanti avranno la possibilità di “investire sul loro sorriso” dopo aver pagato le cure più urgenti?…. Meglio stare ancora alla finestra e “risparmiare” o partire e farsi trovare pronti il prima possibile?”

Una risposta doppia, un pò lunga, ma con la descrizione di quello che accadrà, le conseguenze e cosa fare per essere esattamente dove volete, l’ho data, in diretta, nel webinar di mercoledì sera.

La ripropongo qui, visto quanto è importante.

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.